Aioe.org


Aioe.org è un piccolo server amatoriale basato integralmente su software libero mantenuto in vita per passione dal suo amministratore.


Ospita principalmente un news server pubblico, un server USENET (NNTP) intenzionalmente reso dagli amministratori accessibile a qualsiasi indirizzo IP senza bisogno di autenticazione al fine di permettere a chiunque ancora lo voglia di leggere i newsgroup appartenenti alla rete USENET e di postarvi al massimo 40 messaggi al giorno.
Poichè il server non richiede nè permette agli utenti di autenticarsi, non è prevista alcuna procedura di registrazione. Il servizio è erogato attraverso due server: news.aioe.org e nntp.aioe.org che supportano entrambi tanto l'SSL quanto il TLS.
Altre e più dettagliate informazioni sul progetto e sulle condizioni alle quali è erogato il servizio sono disponibili, in lingua inglese, sul sito ufficiale all'indirizzo https://news.aioe.org/


Vi si trova anche "Fondi di Magazzino", un piccolo blog di viaggi specializzato nel censire e descrivere i paesi abbandonti intorno a Roma, un nutrito insieme di località anche molto suggestive ma completamente sconosciute al grande pubblico pur trovandosi in luoghi abbastanza facilmente raggiungibili. Naturalmente, trattandosi di paesi spopolati ormai da decenni, molti sono in rovina ed alcuni in condizioni di conservazione molto precarie, ragione per la quale la visita dovrebbe essere circondata da molta cautela per evitare o minimizzare il rischio di incidenti. Il sito è disponibile all'indirizzo http://blog.aioe.org/


Sono infine resi disponibili attraverso questo server alcuni manuali relativi ad attività della protezione civile, l'archivio completo di taz.ordanomade, un newsgroup in lingua italiana non appartentenente alla rete USENET attivo fra il 1999 ed il 2008 con oggetto i rave illegali e la controcultura punk di quegli anni ed anche alcuni scritti dell'amministratore di questo server in lingua italiana sul funzionamento di USENET.